Ai fini dell’opposizione a terzi del provvedimento di assegnazione della casa coniugale è sempre necessaria la sua trascrizione.

Il nuovo art. 337sexies c.c. (ma, già prima, l’art. 155quater c.c.) ha previsto in modo espresso che “il provvedimento di assegnazione e quello di revoca sono trascrivibili e opponibili a terzi ai sensi dell’articolo 2643”.Continua

Il Patrocinio a Spese dello Stato e l’obbligo delle comunicazioni relative alla variazione del reddito

E’ corretta la revoca del Patrocinio a Spese dello Stato se non vengono comunicate le modifiche del proprio reddito, anche quando il reddito rimane sotto la soglia di ammissione al beneficio.

E’ molto importante ricordare che, una volta… Continua

Nella richiesta di ammissione al patrocinio a spese dello Stato deve tenersi conto anche del reddito di cittadinanza

L’Agenzia delle Entrate, rispondendo ad un quesito posto dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Isernia, ha confermato l’opinione iniziale di quest’ultimo che riteneva di non poter “ammettere al beneficio del patrocinio… Continua

All’interno del condominio non sempre vi è bisogno di rispettare le distanze per la posa di tubi. E’, pertanto, salva la facoltà di realizzare un nuovo bagno.

La decisione in esame affronta e risolve un problema che è destinato a presentarsi in non pochi condomini e riguarda la realizzazione di un nuovo bagno. E’ piuttosto frequente che appartamenti non recentissimi e di discrete dimensioni… Continua